Google+

Cinema all’aperto: “L’ora legale”

oralegaleALVEAREL’Associazione Alveare collabora all’organizzazione dell’iniziativa “Cinema all’aperto” per Estate Insieme 2018 (sesta edizione) all’opera Cardinal Ferrari in Via Boeri 3 a Milano. Mercoledì 27 giugno 2018 ore 21.30 sarà proiettato il film “L’ora legale”. In un paese della Sicilia, puntuale come l’ora legale, arriva il momento delle elezioni per la scelta del nuovo sindaco. Il risultato però è inaspettato. Ha vinto 2 Nastri d’Argento. In Italia al Box Office L’ora legale ha incassato nelle prime 5 settimane di programmazione 10,2 milioni di euro e 3,3 milioni di euro nel primo weekend.

Ingresso libero.

Progetto Charity

foodweekALVEAREL’Associazione Alveare partecipa alla Milano Food Week raccogliendo alimenti al supermercato PAM di via Foppa. Nei week end del 5-6 maggio e 12-13 maggio per tutto il giorno sarà effettuata una raccolta di alimenti presso il citato supermercato. Parte del raccolto (due terzi) andrà a rifornire la Bottega della solidarietà della parrocchia Santa Maria Annunciata in Chiesa Rossa. Che cosa è possibile donare? Pasta, riso, cibi in scatola (legumi, tonno, etc.), cibi confezionati (merendine, biscotti, etc.), cibi e bevande a lunga conservazione (latte, marmellate, etc.).

il nuovo logo dell’Associazione Alveare

logo associazione alveare

Ecco il nuovo logo dell’Associazione Alveare: l’operosità dell’ape che non si ferma mai, nemmeno davanti alle difficoltà; il messaggio portato dal cuore al cuore delle persone che vivono situazioni difficili, anche se solo momentaneamente; l’azzurro delle ali, simbolo dello sguardo chiamato a puntare in alto, anche quando l’azzurro del cielo è coperto dalle nubi. Con la speranza che questo simbolo diventi un punto di riferimento per chi cerca una comunità per ricominciare.

Bancomat della carità?

alveare: ascolta le storieNon basta essere dei “bancomat della carità” per risolvere i problemi delle famiglie e dell’uomo, ma è necessario ricostruire l’uomo sfiduciato partendo dall’uomo stesso, da ciò che ha dentro e che non gli è stato tolto, ma solo accantonato. È questa la missione dell’Associazione Alveare, che pur cercando continuamente risorse e collaborazioni per sostenere l’attività, mira innanzitutto a incontrare e fare incontrare persone. È un circolo virtuoso che alimenta solidarietà e dignità. Ascolta le nostre storie!

Menzione speciale per l’Associazione Alveare

menzione associazione alveareRicordiamo con piacere la menzione per l’Associazione Alveare custodita nella nostra sede, assegnata nel 2015 con queste parole, con il patrocinio del Comune di Milano:

“Riesce a ridare dignità e autostima ai più emarginati, offrendo lavori retribuiti di carattere sociale, propedeutici al reinserimento nel mondo del lavoro. Grazie e questi interventi di pulizia e piccola manutenzione, anche tutti gli abitanti del quartiere Stadera possono vivere in un ambiente più accogliente”

Vogliamo con il ricordo di questa menzione ringraziare tutti coloro che ogni giorno portano avanti l’opera di volontariato e assistenza per ridare dignità e autostima.

Essere apprezzati per il servizio svolto

alveare: conseguenze della perdita del lavoro“La perdita del posto di lavoro non è solamente la perdita dello stipendio, ma più frequentemente ha dei risvolti ancor più drammatici : la disgregazione familiare, la perdita della propria autostima, lo smarrimento del proprio orizzonte, della propria esistenza, della propria dignità. Si può quindi comprendere che il lato economico, seppur necessario per una concretezza quotidiana, non è l’emergenza primaria” (Luca, coordinatore Associazione Alveare).

L’Associazione Alveare aiuta le persone a ritrovare fiducia in se stesse e ad essere apprezzate per il piccolo servizio svolto per il bene comune e per il decoro urbano. Sostienici!

Ripariamo vandalismi e relazioni umane

ripariamo vandalismi - alveareSpesso assistiamo nel quartiere ad atti di vandalismo insensati, che feriscono chi vive, chi passa e chi abitualmente usa il bene comune. La nostra opera di “riparazione” (sostenuta da elargizioni volontarie di gente del quartiere e sempre più spesso attraverso internet anche di gente meno vicina fisicamente ma molto vicina spiritualmente) agisce su chi pulisce, su chi beneficia della pulizia ristabilita e in definitiva sulla città (perché la città siamo noi).

Aiutaci a comunicare

alveare comunicazione: facci conoscereL’Associazione Alveare dal 2012 opera sul territorio di Milano ma è ancora poco conosciuta, pur servendo tantissime persone e pur collaborando con tanti enti locali di servizio sociale. L’Associazione sta pensando ad alcune iniziative per farsi conoscere maggiormente e avere più persone a sostegno delle iniziative di aiuto e di solidarietà. Ecco il motto di questi giorni: “aiutaci a comunicare”!

Conosci qualche portale on line, testata giornalistica, blog o luogo fisico in cui pubblicare contenuti e iniziative? Stiamo raccogliendo tutte le possibilità locali e digitali. Segnalaci per favore dove farci conoscere, semplicemente mandandoci i riferimenti per email. Grazie in anticipo!

Leggi la storia di M.: sostieni

storie di Associazione AlveareAggiungi la tua nota alla musica che stiamo suonando!

Spesso dimetichiamo che dietro a un disagio c’è una storia che inizia in modo normale, come la nostra, come quella di M. che abbiamo incontrato l’anno scorso. Leggi la storia di M.:

M. lavora come barista, ormai ha quasi trent’anni, i locali sono sempre più in crisi, anche l’ultimo in cui ha lavorato chiude. Lui si scoraggia ma non si chiude in se’ stesso, è ancora giovane, non ha una famiglia da mantenere, e per caso incontra l’Associazione Alveare che per qualche mese gli offre piccole attività con rimborso spese, soprattutto come autista del pulmino per trasporto viveri Caritas e attrezzi per piccole manutenzioni. Dopo qualche mese trova lavoro in un nuovo bar, ma non si dimentica dell’Associazione: nel tempo libero offre ancora la sua “patente” per dare una mano ai ragazzi che stanno vivemndo situazioni simili alla sua. M. è uno dei nostri ragazzi italiani milanesi “doc” che ha trovato un ambiente accogliente, umano e valorizzante, e adesso lo sta valorizzando con un poco del suo tempo.

Abbiamo potuto fare questo per lui grazie alle donazioni della signora che tutti i mesi versa 5€ con perseveranza, grazie alla sensibilità di un ortolano che ogni settimana ci dona una cassetta di frutta buona, grazie al manager che non ha dimenticato di essere uguale agli altri e ogni tanto dona una bella cifra su Paypal, grazie alle molte persone che non sono indifferenti al prossimo. Sostieni Alveare, unisciti a noi, aggiungi una nota alla nostra musica, da vicino o da lontano!